Il mio zainetto colorato è pronto a vivere nuove esperienze e come ogni anno febbraio si conferma il periodo delle grandi avventure.

La settimana che inizia oggi sarà sicuramente una delle più importanti di questo 2017 perchè vivrò qualcosa di veramente bello. E voglio raccontarlo qui, su questo spazio virtuale perchè tutto è partito da qui, nelle pagine di questo blog.

L’anno scorso, nelle vesti di relatore ho partecipato a Mido, la più importante manifestazione del mondo dell’ottica italiana. Ad una platea di circa cento colleghi ottici parlai di come ogni giorno cerco di creare connessioni tra la parte online e quella offline del mio lavoro. Ho parlato di persone, esperienzedigitale.

Il riscontro della platea fu entusiasmante. Diversi colleghi mi chiesero di poter approfondire gli argomenti e pian piano molti di loro si sono aggiunti al mio network di persone. Con alcuni sono nate anche delle belle collaborazioni. Insomma, ottima esperienza.

Raccontarsi è una delle esperienze più belle della vita. Condividi il Tweet

Lo scambio di idee aiuta tutti, soprattutto in questo periodo storico dell’ottica, caratterizzato da enormi cambiamenti che stravolgeranno il modo di relazionarsi col pubblico che cerca soluzioni ottiche.

E’ il momento di focalizzarsi sul ruolo degli ottici e della percezione di professionalità che ogni professionista del settore può raggiungere. Una professionalità che fa rima con umanità e coerenza attraverso ogni ambito comunicativo, da un profilo social ad un banco di consulenza e vendita.

In altre parole è il momento di focalizzarsi sul Personal Branding.

Nei primi giorni di quest’anno, non ricordo bene quale, mentre ero in negozio a progettare la mia nuova vetrina ho ricevuto una telefonata inaspettata.

Uno degli organizzatori del Digital Personal Branding 2017, il primo workshop formativo italiano sulle tecniche digitali per il personal branding e le public relation mi ha chiesto di partecipare all’evento come case history di successo.

Dopo lo shock iniziale, ho provato una sensazione di felicità immensa. L’idea di poter raccontare ad una platea nuova quello che non ho mai raccontato a nessuno, mi regala una forte carica emotiva.

In compagnia di esperti del mondo digitale come Riccardo Scandellari, Rudy Bandiera, Salvatore Russo, Umberto Macchi, Andrea Giuliodori e Marco Volpe vivrò un evento indimenticabile.

Grazie ai relatori sarà una grande giornata formativa per tutti i partecipanti, ne sono certo! Durante il mio intervento racconterò come è nato l’#OtticodelWeb, tra difficoltà e successi, ripercorrendo le tappe di un percorso di digital personal branding unico nel mondo dell’ottica italiana.

Un percorso di visione, passione e business di successo.

Vi ho incuriositi? Ci vediamo a San Marino il 25 febbraio. Vi aspetto!

 

Ottico, ortottista e optical design blogger. Vivo la mia passione per gli occhiali nel negozio di ottica di famiglia ed amo raccontare sui social le storie che hanno come protagonisti gli occhiali e le persone.